Link to this post - http://esportareinsvizzera.com/site/?p=588
febbraio 12, 2013

2. Facile circolazione delle merci

Burocrazia doganale efficiente, ma non complicata, con facile circolazione delle merci.

facile circolazione delle merci

In genere, le regolamentazioni per la circolazione delle merci sono stabilite in base agli accordi di libero scambio, un insieme di misure economiche atte a promuovere uno stretto partenariato economico tra le parti interessate e la libera circolazione delle merci originarie di tali paesi. Il vantaggio per gli operatori derivante dall’utilizzo del regime del transito comunitario è rappresentato quindi dalla possibilità di far circolare, con un sistema di facile ed economico utilizzo, merci che diversamente avrebbero dovuto assolvere agli oneri normalmente previsti per il loro inoltro da un punto all’altro della Comunità (dazi doganali, iva, accise ed altri oneri).

Per quanto riguarda la Svizzera,  il paese dispone di una legislazione in materia doganale snella e moderna. Un fattore determinante che comporta un vantaggio notevole, dato che quando un’azienda decidere di aprirsi a nuovi mercati internazionali nella maggior parte dei casi viene sommersa da tutta una serie di adempimenti burocratici  che ostacolano e rallentano l’azienda oltre a comportare un possibile aumento dei costi.

All’efficienza e alla semplicità delle pratiche burocratiche e alla facile circolazione delle merci, poi, la Svizzera – con la sua reputazione, la sua affidabilità e la sua centenaria stabilità e neutralità – costituisce un punto di riferimento per tutti i paesi del mondo. Non solo, infatti, è uno dei luoghi più sicuri e forti dal un punto di vista economico, finanziario e imprenditoriale, ma è un paese la cui filosofia si può riassumere in questi  tre capisaldi:

  • semplicità delle norme;
  • la certezza del diritto;
  • la burocrazia snella.

Da non dimenticare, infine, i rapporti tra Italia e Svizzera che negli anni si sono consolidati sempre di più: sul fronte economico, infatti, l’Italia è il secondo partner della Svizzera con un interscambio che ha superato il 32 miliardi di euro nel 2011.Unione rafforzata non solo dalle procedure burocratiche e doganali semplici, ma anche dalla vicinanza tra i due paesi.

Vuoi sapere se la tua impresa può esportare in Svizzera? Compila il nostro Export Test.